Zucca: proprietà e benefici

La Zucca è un ortaggio autunnale dall’aspetto colorato e dal sapore delizioso, scopriamo insieme con questo articolo i numerosi benefici e proprietà della zucca.

Proprietà della zucca

La zucca è un alimento ricco di nutrienti e povero di calorie. Le calorie della zucca sono all’incirca una ventina per 100 g di prodotto, rendendola perfetta per le diete ipocaloriche e per i diabetici. Ha un sapore dolce ma con un contenuto glucidico e lipidico decisamente molto basso.

Ricca di fibre, vitamine, sali minerali e acqua. Tra i sali minerali che compongono la zucca troviamo: 

  • calcio
  • fosforo
  • potassio
  • zinco
  • selenio
  • magnesio

Ricca inoltre di beta carotene, Vitamine del gruppo B e Vitamina C.

La zucca è un ortaggio utile per la sua azione diuretica e calmante, contrasta perciò la ritenzione idrica, favorendo la diuresi e aiutando l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi.

Un’altra proprietà della zucca è la sua elevata percentuale di acqua che, unita alle fibre, favorisce il corretto funzionamento del transito intestinale, riequilibrando la flora, utile in caso di colite ed emorroidi.

Inoltre le fibre in essa contenuta ci aiuta a mantenerci sazi più a lungo, ottima per chi è attento alla linea.

Benefici della zucca

I semi della zucca e l’olio che possiamo ricavarne da essi hanno proprietà lenitive e antiossidanti, si possono produrre creme e maschere fai da te, inoltre possiamo creare delle soluzioni emollienti per fortificare capelli e unghie fragili che si spezzano facilmente. Il contenuto di Omega 3 presente all’interno dei semi di zucca aiuta a mantenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi nel sangue, abbassando la pressione, prevenendo perciò l’insorgere di malattie cardio circolatorie come ictus e infarti.

Ha proprietà antidepressive, combatte l’ansia, l’insonnia e lo stress, grazie al magnesio in essa contenuta, che altro non è che un rilassante muscolare del tutto naturale con ottimi benefici positivi sia sul corpo che sull’umore. Contiene inoltre il triptofano, che si occupa della produzione della serotonina, regolatore del ciclo del sonno, fame nervosa e del tono dell’umore, non per altro viene chiamato anche ormone del buonumore.

Ottima quindi per chi soffre di insonnia e squilibri ormonali.

Usi della zucca

  • La zucca può essere consumata intera ossia: buccia, semi e polpa.
  • Possiamo usarla all’interno di centrifughe, creando un succo dalle ottime proprietà e benefici.
  • Possiamo cuocerla al vapore, lessarla, stufarla e cuocerla al forno.
  • Possiamo utilizzarla per creare puree, creme e vellutate.
  • La polpa, precedentemente lessata e frullata, la possiamo utilizzare come condimento per una pizza o come sugo per la pasta.

I suoi utilizzi sono molteplici sia dal lato cosmetico che nutrizionale e si presta a numerose ricette gustose e particolari.

Condividi

Related Posts