PREPARA IL TUO LATO B ALLA PROVA COSTUME

È il punto più temuto dalle donne, la parte del corpo alla quale l’universo femminile dedica molta attenzione durante l’allenamento.

Quando la bella stagione si avvicina, sempre lì vanno i nostri pensieri per riuscire a renderlo tonico, tondo e alto per l’attesissima prova costume.

Come tonificare

Per tonificare il lato B dobbiamo essere a conoscenza che non è un muscolo unico ma è diviso in: grande gluteo, medio gluteo e piccolo gluteo. Quindi dovremo allenare con esercizi specifici tutte le tre fasce muscolari per avere un sedere tonico e compatto, ma il nostro patto di fiducia deve essere chiaro fin da subito: non sarà mai come quello di una brasiliana. Ma non scoraggiatevi, è in ogni caso possibile raggiungere buoni risultati se allenato in maniera corretta seguendo i consigli e le direttive di un personal trainer.

Esercizi mirati

Esistono, infatti, diversi tipi di esercizi volti a rassodare e, addirittura, a ridurre gli inestetismi che si concentrano soprattutto in quella zona.

L’importante, come già anticipato, è non concentrarsi solo su una parte del gluteo, ma mirare allo sviluppo di tutto il muscolo. Come avviene per molti altri muscoli specifici, per poter rassodare i glutei bisogna abbinare 3 elementi: attività fisica mirata, allenamento aerobico e alimentazione sana. Ognuno di questi elementi non prescinde l’altro. Inutile, infatti, sarebbe concentrarsi su un allenamento con carichi elevati per definire il proprio lato B dimenticandosi di mangiare bene o di smaltire l’adipe in eccesso.

Tre esercizi

Per prepararvi e preparare i vostro lato B alla prova costume vi consiglio di eseguire questi tre esercizi :

  • SLANCI ALL’INDIETRO: 30 slanci gamba dx e 30 slanci gamba sx all’indietro, tenendo il piede a martello. Attenta però a non esagerare, non devi inarcare la schiena. Qui lavora il bicipite femorale (il muscolo che sostiene il gluteo) e ovviamente si contrae anche il gluteo.
  • SLANCI LATERALI: 30 slanci gamba dx e 30 slanci gamba sx, fate salire lentamente la gamba tesa verso l’anca e nel ritorno, altrettanto lento, la gamba ritorna nella posizione iniziale. Attenzione: tenere il piede leggermente a martello e in linea con il ginocchio. In questo esercizio lavora la parte esterna della coscia e del gluteo.
  • PONTE: distendetevi con la schiena e la testa a terra, piegate le gambe e fissate i piedi bene a terra leggermente aperti della larghezza del tuo bacino; ora spingete il bacino in alto contraendo i glutei, restate qualche secondo e poi riportate il vostro lato B a terra.

Eseguite l’esercizio 30 volte inspirando quando siete distese a terra e buttando fuori l’aria quando i glutei e il bacino di staccano dal pavimento.

Questo esercizio potete effettuarlo anche appoggiando i piedi sul divano sulla sedia oppure un piccolo rialzo.

Buon allenamento.

[object Object]

Sono Simona Musocchi, e da 30 anni sono una professionista nel fitness. La mia esperienza lavorativa è iniziata nelle sale attrezzi e come istruttrice di aerobica fino a focalizzarmi come personal trainer in uno dei centri fitness più esclusivi di Milano. Da 10 anni accolgo e alleno i mie clienti come personal trainer  nel mio studio in Via Senato, 20 a Milano. Ho scritto un libro edito da Mondadori “il metodo Smart Gym”, ho collaborato con una rubrica fissa sul magazine Io Donna e collaboro con numerose riviste femminili e di settore offrendo consigli, suggerimenti e stimoli per l’attività fisica.

Condividi

Related Posts