Sport

I migliori attrezzi per il nuoto, quali sono?

Il nuoto è uno degli sport più belli e completi che ci sono, ma quali sono ad oggi i migliori strumenti per poter praticare al meglio questo sport?

Abbiamo chiesto agli esperti di Termoli Nuoto di aiutarci a scoprire quali sono i migliori attrezzi per il nuoto.

I migliori attrezzi per il nuoto

Ecco quali sono ad oggi i migliori attrezzi per il nuoto, quelli che ci permettono insomma di godersi al massimo l’esperienza con questo meraviglioso sport:

  • Pinne corte: una delle cose molto utili quando ci si cimenta nel nuoto è rappresentata dalle pinne corte. Si tratta di uno strumento che aiuta nel rafforzare le gambe a livello muscolare. Non solo, sono anche importanti a livello cardiovascolare. Tra i vantaggi che si hanno utilizzando le pinne corte, c’è il fatto di vedere aumentare la velocità di nuotata e di godere di una maggiore spinta. Inoltre, le pinne sono strumenti che permettono di posizionare il corpo nel modo più corretto quando si nuota, ci sollevano e ci danno un sostegno maggiore rispetto ad utilizzate le semplici gambe.  
  • Snorkel Frontale: si tratta senza dubbio di un attrezzo che non possiamo farci mancare quando si nuota, in quanto permette a chi lo utilizza di migliorare la VO2 max, la capacità polmonare e anche di andare a fare attività in carenza di ossigeno. A dare ancora più importanza a questo strumento sono i tappi regola ossigeno. Gli snorkel, per chi non li conoscesse, sono elementi molto versatili e permettono di godere al massimo l’esperienza del nuoto. 
  • Palette: altro strumento importante per il nuoto sono le palette, che permettono a coloro che vogliono alzare il livello del loro allenamento di aumentare il carico di lavoro muscolare. Sono elementi che si possono trovare in diverse taglie, e a seconda della tipologia che si va a scegliere si potrà fare un lavoro di carico o uno di scarico. Con l’ausilio di questo strumento si ha anche un vantaggio ulteriore, ovvero quello di andare ad aumentare la velocità di bracciata. Qualsiasi sia l’obiettivo che ci si prefigge con le palette, un nuotatore esperto sa benissimo che questo attrezzo non deve mai mancare nel proprio inventario. 
  • Lettore MP3: per chi non fosse ancora entrato nel mondo degli strumenti MP3 “anfibi”, andiamo a specificare l’importanza di dotarsi quando si decide di fare questo sport, di cuffie MP3 che possono immergersi nell’acqua. Ci sono dei prodotti che sono pensati specificatamente per i nuotatori, realizzati quindi con forme che si prestano ai movimenti del nuoto, e capaci di resistere al contatto continuo con l’acqua. Perché questo tipo di strumento è così importante per chi pratica nuoto? Questo perché non si tratta solo di qualcosa che possa essere di svago, ma perché oggi la musica è considerata a tutti gli effetti come un “doping tecnico”. Realizzare una playlist adatta porta chi l’ascolta a fare di più. Non solo, è possibile realizzare una playlist con determinati pezzi che siano pensati per aiutarci a scandire l’andatura. Grazie alla musica quindi, si potrà prima di tutto avere un miglioramento nelle performance, e in più è un ottimo modo per distrarsi e non pensare agli effetti negativi che vengono dalla fatica. 
  • Tavoletta multiuso: si tratta di uno strumento che, sebbene uno dei meno utilizzati, rappresenta una scelta essenziale e importante quando si pratica uno sport come il nuoto. La tavoletta è infatti un supporto molto utile quando si vanno ad affrontare serie di tecnica o di gambe. La cosa essenziale da sapere quando si decide di utilizzare la tavola multiuso, è che essa per essere considerata idonea deve rispettare due parametri specifici: essere leggera e non sollevare troppo le spalle. 

Conclusioni

In conclusione, possiamo dire tranquillamente che gli strumenti per il nuoto sono elementi che non sono di intralcio, ma che anzi permettono di migliorare di molto l’esperienza con questo sport.

Ci sono nuotatori esperti che già usano da tempo tutti e cinque questi strumenti, e chi ne usa alcuni, l’importante è che tutti vengano provati, in modo che si possa comprendere quali sono le proprie sfide da vincere.

Migliorarsi è un principio imprescindibile in qualsiasi sport, e in uno completo come il nuoto avere a disposizione il massimo degli strumenti è qualcosa di essenziale.

Lascia un commento e partecipa alla discussione

Iscriviti alla newsletter