Sport in Palestra

Come avere gli addominali

Avere gli addominali scolpiti non è molto semplice, se il tuo obiettivo è quello di averli belli definiti è utile seguire delle semplici regole.

Ecco 3 fattori importanti per riuscire ad avere un addome scolpito:

Alimentazione

Per avere un’ottima forma fisica e gli addominali scolpiti serve una buona alimentazione. Gli addominali diventano evidenti quando la percentuale di grasso corporeo è compresa all’incirca tra il 12 e il 15% e può cambiare da persona a persona. Per riuscire a raggiungere una percentuale di grasso così basso bisogna seguire un’alimentazione adeguata, bilanciata e ipocalorica. L’ideale è scegliere alimenti freschi, evitando quelli processati, gli zuccheri e l’alcol. Diminuire il grasso addominale è dura ma con costanza e attenzione a ciò che si mangia i risultati arriveranno.

Allenamento

L’allenamento è fondamentale per far crescere i muscoli nella maniera corretta, cerca di variare il più possibile i tuoi allenamenti e non limitarti solo ad un certo tipo di esercizi o sport in generale. All’interno dei tuoi allenamenti includi esercizi che ti permettano di coinvolgere più gruppi muscolari, gli allenamenti di forza, cardio brevi e intensi possono essere utili come anche quelli a corpo libero.

Riposo

L’overtraining, ossia il sovrallenamento, può essere una delle cause per cui ti ritrovi ancora con del grasso addominale da smaltire. Riposare è fondamentale, permette ai muscoli di crescere. Per un riposo corretto è consigliabile dormire dalle 7 alle 8 ore.

Oltre ai consigli di cui abbiamo parlato prima, vediamo ora cosa è meglio non fare se vuoi avere gli addominali in vista:

Allenare solo gli addominali

Il primo errore, molto comune, è quello di pensare di allenare tutti i giorni gli addominali nella speranza di vederli uscire. Esercizi come i crunch sono utili, solo se svolti in maniera corretta, onde evitare dolori alla schiena o altri dolori muscolari. Per eliminare il grassi addominale è consigliabile fare esercizi che possano coinvolgere più parti del corpo come i burpees e squat. 

Allenare tutti i giorni gli addominali

Così come ogni altra zona del corpo anche gli addominali hanno bisogno di riposo. Fare esercizi di riscaldamento come i plank, e altri esercizi di equilibrio possono essere utili per non allenare tutti i giorni gli addominali. Introduci nella tua routine un allenamento ad alta intensità, così da bruciare più grassi, un esempio di allenamento che puoi svolgere comodamente a casa sono i circuiti brevi di 10 minuti come i Tabata.

Seguire una dieta drastica

Le diete che promettono una perdita di peso veloce sono le stesse che ti fanno riavere i chili persi. è importante seguire un piano alimentare che ti permetta di dimagrire in modo lento, questo ti garantirà un dimagrimento duraturo. Rivolgersi ad un nutrizionista è la scelta più adatta. Migliora le tue abitudini e scelte alimentari e mantienili nel tempo.

Mangiare troppo o troppo poco

Allenarsi e avere un’alimentazione scorretta non ti aiuterà ad avere gli addominali, anche se ti alleni 3 o 5 giorni a settimana. In questo caso avere un diario alimentare dove segnare quello che mangi ti aiuterà ad avere più consapevolezza di quante calorie assumi rispetto a quante dovresti assumerne giornalmente. Sii costante, la pazienza e il tempo ti daranno i risultati sperati.

Non variare la routine di allenamento

Il corpo si adatta a qualsiasi stimolo, dal momento in cui viene sempre stimolato allo stesso modo non ha più bisogno di adattarsi. è importante variare la propria routine, con esercizi nuovi e sport diversi come: nuoto, corsa ecc.

Bere bevande alcoliche

Limitare o meglio eliminare l’alcol dalla propria alimentazione è importante..

Stressarsi

Vivere uno stile di vita stressante può essere una delle cause dell’accumulo di grasso addominale. Lo stress può addirittura portare all’obesità. Cerca di eliminare lo stress con attività come: camminare, meditare, scrivere ecc. Inoltre è importante bere acqua per rimanere sempre idratati.

Fare solo allenamenti cardio a bassa intensità

Cerca di variare i tuoi allenamenti cardio a bassa intensità con quelli ad alta intensità, come le corse con le ripetute.

Non riposare a sufficienza

Non è consigliabile allenarsi 7 giorni su 7, riposare e recuperare le energie è importante affinché avvenga una crescita muscolare. Se non riesci a stare fermo puoi comunque optare con un recupero attivo come la camminata o lo yoga

Infine, riassumendo, per avere gli addominali è importante: 

  • migliorare le proprie abitudini alimentari
  • allenarsi il giusto
  • variare gli allenamenti

Iscriviti alla newsletter