Health

Come aumentare le difese immunitarie

Con l’arrivo della stagione fredda, le difese immunitarie potrebbero essere messe a dura prova e ad aver bisogno di essere rafforzate affinché non ci si ammali. Le difese immunitarie si abbassano non solo con il freddo ma anche con l’uso smodato di antibiotici, stress , alimentazione scorretta e malattie che possono indebolirla ulteriormente, rendendoci suscettibili a qualsiasi infezione a causa di batteri, virus, funghi e parassiti.

In ogni caso, spesso capita che il sistema immunitario abbia bisogno di un sostegno, nonostante si segua uno stile di vita sano.

Gli organi, tessuti e cellule che compongono il nostro sistema immunitario sono: 

  • Pelle
  • Milza
  • Tonsille
  • Midollo osseo
  • Timo
  • Linfonodi
  • Globuli bianchi
  • Anticorpi

Cause delle difese immunitarie basse

Le difese immunitarie si abbassano quando ci troviamo in situazioni come:

  • Forte stress: lo stress sottopone il nostro corpo a lavorare di più, in pratica affatica il nostro sistema immunitario rendendolo inefficiente e abbassandolo ulteriormente.
  • La presenza di alcune patologie
  • Un uso eccessivo di antibiotici: a livello intestinale l’uso smodato di antibiotici impoverisce la nostra flora batterica, la quale non è più capace di svolgere le sue funzioni correttamente.
  • Fattori ambientali: freddo, umidità, cambio di stagione ecc.
  • Alimentazione scorretta: assumere poche proteine compromette la produzione e la corretta funzione delle glicoproteine utili al nostro sistema immunitario.
  • Scarso riposo notturno: in questo caso è consigliabile dormire dalle 7 – 8 ore a notte, se si dorme meno ci rende più suscettibili a qualsiasi malattia. 
  • Eccessiva sedentarietà
  • Affaticamento fisico
  • Avanzare dell’età: con l’avanzare dell’età gli organi che producono i globuli bianchi diventano meno efficaci.

Sintomi

I sintomi per capire quando abbiamo le difese immunitarie basse possono essere:

  • stanchezza
  • infezioni frequenti
  • sintomi influenzali
  • herpes labiale
  • capelli fragili

Come rafforzare il sistema immunitario

Come detto precedentemente uno stile di vita sano è la chiave per migliorare e rafforzare le proprie difese immunitarie, e non solo anche il nostro corpo in generale funziona meglio e in maniera più efficace.

Per seguire uno stile di vita sano bastano:

  • Un’alimentazione sana: ricca di frutta, verdura, cereali integrali e yogurt limitando di conseguenza l’assunzione di cibi ricchi di grassi saturi e zuccheri raffinati.
  • Dell’attività fisica: è importante praticare sport senza eccessi e in maniera equilibrata. L’esercizio fisico regolare migliora il nostro sistema immunitario. Praticare anche dello yoga, fare passeggiate all’aria aperta ci permette di rilassarci ed evitare lo stress che è una delle cause di un malfunzionamento del sistema immunitario.
  • Nessun abuso di alcolici: evitare o limitare l’assunzione di alcool poiché è la causa di effetti depressivi sul sistema immunitario.
  • Non fumare: il fumo indebolisce il sistema immunitario e il tabacco aumenta la formazione di muco nell’apparato respiratorio, affaticando di conseguenza il sistema immunitario. É consigliabile perciò evitare il fumo il più possibile per permettere al nostro sistema immunitario di lavorare bene. 
  • Mantenere un buon peso corporeo e pressione sanguigna: abbinando una corretta alimentazione e lo svolgimento di una regolare attività fisica ci permette di mantenere un peso corporeo nella norma. 
  • Riposare dalle 7 – 8 ore a notte: dormire a sufficienza durante la notte permette al nostro corpo di rigenerarsi e ricaricarsi per avere le energie necessarie per affrontare la giornata successiva.

Qualora nonostante si pratichi uno stile di vita sano, le difese immunitarie calano, è possibile utilizzare risorse esterne come sostegno, in questo caso la natura ci offre una serie di piante medicinali ad azione immunostimolante e adattogena. Nulla ci vieta però di ricorrere anche all’utilizzo di prodotti come: vitamine e farmaci.

Rimedi Naturali

Recandoci in una qualsiasi erboristeria possiamo trovare numerosi tipologie di preparati naturali che ci aiutano a rinforzare il nostro sistema immunitario, in base alla causa di indebolimento, come ad esempio lo stress o l’affaticamento fisico. Basterà chiedere all’erborista che saprà consigliarti quale sia quello più indicato. 

Inoltre tra le numerose erbe medicinali utili al rafforzamento del sistema immunitario troviamo: 

  • Echinacea: è una pianta immunostimolante, perfetta per prevenire il raffreddore, influenza, herpes e stress. La possiamo trovare in capsule o tisane.
  • Astragalo: antinfiammatoria e immunostimolante. Stimola il sistema nervoso ed è utile contro il raffreddore, da non usare però in caso di insonnia e prima di andare a letto.

Alimenti utili al rafforzamento del sistema immunitario

Tra gli alimenti che possiamo trovare in un qualsiasi supermercato e che possiamo integrare all’interno della nostra alimentazione troviamo:

  • Aglio: ha la funzione di stimolare l’aumento delle cellule che hanno il ruolo di combattere le infezioni oltre ad espellere le tossine e cellule cancerogene. È un ottimo antibiotico naturale, senza effetti negativi sulla flora batterica.
  • Ginseng: utile contro lo stress ed ha 2 importanti funzioni ossia: stimolare il rilascio del cortisolo e rimuovere le tossine dal fegato.
  • Agrumi: la fonte principale di vitamina C, utile come protezione e prevenzione dalle malattie come: influenza, raffreddore, gengivite. Presente in alimenti come: limone, fragole, kiwi, ciliegie, spinaci, broccoli e pomodori. Migliorano la vista e la salute di mucose e gengive.
  • Carote: contiene il Betacarotene che supporta l’azione dei linfociti eliminando i radicali liberi. 
  • Vitamina D: utile non solo per la salute delle nostre ossa. La troviamo in latticini, pesce azzurro, uova e verdure a foglia verde. Inoltre anche l’esposizione al sole ci permette di assumere la corretta quantità di questa vitamina.
  • Curcuma: depurativa, digestiva, antinfiammatoria e contiene vitamina C. Combatte l’influenza ed eventuali malattie tipiche della stagione.
  • Probiotici: un corretto funzionamento dell’intestino è sinonimo di un buon sistema immunitario, i probiotici, che troviamo nello yogurt, infatti inibiscono la proliferazione di microrganismi dannosi che si trovano nell’intestino, mantenendo l’equilibrio delle mucose e la corretta composizione della microflora. 
  • Zinco: oltre a rinforzare il sistema immunitario lo Zinco svolge un’azione di guarigione in patologie croniche e recidive. Lo si può assumere attraverso integratori o con un’alimentazione specifica. Lo troviamo in alimenti come: frutti di mare, mandorle, semi di zucca, noci, piselli, fave, avena e zenzero.

Iscriviti alla newsletter