Salute

Attività fisica o riposo?

Trovare un equilibrio tra il riposo e l’allenamento è importante, questo perché ci aiuta sia se stiamo cercando di aumentare la massa muscolare sia mentre si segue un programma di perdita di peso. Riposare correttamente ci permette di affrontare gli allenamenti con la giusta carica, permette al nostro corpo di ricaricarsi dopo un duro allenamento o una giornata intensa al lavoro ed è importante per una ottima ricostruzione muscolare.

I muscoli senza un corretto riposo non crescono, quindi per chi ha l’obiettivo di aumentare la propria massa muscolare è indispensabile il riposo per non andare in contro al sovrallenamento.

In questo articolo parleremo di quanto sia utile il riposo, quanto bisogna riposare e infine vedremo quali sono i vantaggi di chi sceglie di allenarsi al mattino.

Quanto riposare?

Si sa è importante riposare per rigenerare il corpo, la National Institute of health consiglia  dalle 7 alle 9 ore di sonno a notte, purtroppo però ci sono molte persone a cui capita di dormire poco e fare anche poco movimento. La regolarità negli orari di sonno è importante, se possibile è utile andare a dormire e svegliarsi agli stessi orari. Migliori così la qualità del sonno. Riposare bene è fondamentale, dormire infatti mantiene in equilibrio la nostra salute mentale e fisica, il nostro corpo si recupera più rapidamente rinforzando anche il nostro sistema immunitario.

Le persone che dormono meno di 7 ore tendono anche a fare meno attività fisica.

Dormire poco inoltre può ostacolare la perdita di peso, oltre alla produzione di grelina ossia l’ormone della fame. Abbiamo così più fame del normale e la voglia di mangiare cibi grassi e poco sani aumenta. Diventa così un circolo vizioso perché dopo il consumo di cibi spazzatura ci sentiamo più appesantiti e stanchi e la voglia o motivazione di fare attività fisica diminuisce.

Inoltre durante il sonno il corpo rilascia gli ormoni della crescita, questi ormoni aiutano a bruciare i grassi.

Infine dormire poco non solo ha effetti negativi sul nostro peso, ma crea anche un calo di performance sia sul lavoro che nei nostri allenamenti.

Più riposiamo più energie abbiamo per fare i nostri allenamenti e più è alta la qualità del sonno e maggiore sarà la rigenerazione muscolare, rendendo i periodi di recupero più brevi.

Quali sono i vantaggi degli allenamenti al mattino?

Iniziare la giornata con un buon allenamento può apportare numerosi benefici, eccone alcuni:

  • Se dopo una giornata di lavoro sei troppo stanco, spostare il tuo workout al mattino è la soluzione migliore.
  • Allenarsi al mattino all’aperto con la luce del sole aiuta il nostro corpo a fermare la produzione di melatonina.
  • Quando ci alleniamo il nostro corpo rilascia endorfine, il che ci permette di affrontare la giornata con più positività e aumenta il nostro buon umore.

Svolgere regolarmente attività fisica, secondo un articolo pubblicato nel Journal of Clinical Sleep Medicine, migliora la qualità del sonno. Altri studi invece hanno esaminato in quali ore è meglio allenarsi per poter riposare bene, infatti chi si allena alle 7 del mattino ha più probabilità di dormire meglio e più a lungo a differenza di chi si allena tra l’una e le 7 del pomeriggio. Ognuno di noi è diverso quindi non è una regola da seguire alla lettera, ma bensì dovete trovare l’orario giusto che fa per voi.

Sono importanti sia dormire che riposare, trovare il momento giusto per allenarti va in base alle tue preferenze.

Iscriviti alla newsletter