Sport

8 errori da evitare sul tapis roulant

Camminare sul tapis roulant, in sicurezza e ottenere il massimo dal nostro allenamento si può.

In questo articolo vedremo quali sono gli 8 errori, da evitare per imparare ad utilizzare il tapis roulant in maniera corretta sia che ci troviamo in palestra che a casa.

Non fare il riscaldamento

Come in un qualsiasi allenamento, camminare o correre sul tapis roulant richiede un corretto riscaldamento. Al fine di evitare lesioni e prepararci all’aumento dell’intensità dell’allenamento. 

Possono bastare dai 5 ai 10 minuti di riscaldamento così da aumentare lentamente la velocità del tapis roulant e riscaldare i muscoli. 

Fissare il display del tapis roulant

Quando usiamo il tapis roulant abbiamo davanti a noi un display dove vengono proiettate metriche come la velocità, distanza, pendenza e calorie bruciate. È importante non rimanere con lo sguardo fisso su di esso, poiché potremmo assumere una postura scorretta portandoci ad aggrapparci al corrimano qualora perdiamo l’equilibrio.

Avere infatti uno sguardo proiettato verso il basso può causarci problemi alle spalle, alla parte bassa della schiena e al collo. È consigliabile mantenere la testa alta e gli occhi fissi in avanti come quando camminiamo all’aperto. Questo ci aiuterà a bruciare più calorie ed evitare in futuro dolori post-allenamento.

Cambiare la falcata

Può capitare, mentre si cammina sul tapis roulant, di avere delle cattive abitudini come ad esempio quella di modificare la nostra falcata. Per alcuni questo può significare camminare troppo vicino al bordo frontale del tapis roulant riducendo così la propria falcata, per altri invece significare fare falcate troppo lunghe colpendo così il tallone nel tentativo di camminare ad un ritmo più veloce.

Per evitare di fare questo errore è importante concentrarci sulle basi di una corretta camminata. Il nostro piede anteriore deve colpire con il tallone vicino al corpo mentre il piede posteriore rimanere appoggiato a terra per garantirci così una spinta migliore. 

Dal momento che il nostro piede posteriore è ciò che ci da la forza e velocità concentriamoci di più su questa parte.

Aggrapparsi alle maniglie mentre camminiamo

Sostenere il nostro peso sul corrimano del tapis roulant può farci sentire più al sicuro o addirittura aiutarci ad avere un ritmo più veloce. Nonostante ciò usare le nostre braccia durante la camminata ci aiuta a mantenere l’equilibrio.

Aggrapparci alle maniglie del tapis roulant può solo creare delle cattive abitudini, dovremmo prima di tutto fare affidamento sulle nostre gambe, braccia e core per eseguire una corretta camminata. 

Non badare alla propria sicurezza

Ci sono degli accorgimenti importanti da tenere a mente per sapere come usare il tapis roulant, utili per la nostra sicurezza al fine di evitare lesioni, ecco quali sono:

  • Impostare la velocità prima di salire: una volta impostata la velocità successivamente potremmo aumentarla. Questo può essere utile onde evitare movimenti bruschi. 
  • Usare asciugamani poco ingombranti: portare con sé un asciugamano va bene purché non sia troppo grande. Questo per evitare il rischio di inciampare su di esso e cadere.
  • Non distrarsi con il telefono: non bisogna distrarsi utilizzando il telefono mentre usiamo il tapis roulant, così da evitare spiacevoli incidenti.
  • Evitare di guardare troppo in giro: quando camminiamo è importante avere lo sguardo fisso in avanti, se iniziamo a guardarci in giro e voltare la testa da un lato il nostro corpo tenderà ad andare verso quella direzione e correre così il rischio di perdere l’equilibrio e cadere.

Non conoscere i numerosi utilizzi del tapis roulant

Per alcuni camminare o correre sul tapis roulant può risultare noioso. Possiamo trovare numerosi programmi di allenamenti già impostati sul tapis roulant, come ad esempio allenamenti a intervalli oppure allenamenti che prevedono determinate pendenze per simulare la corsa o camminata in collina.

Questi allenamenti possono essere utili per variare e lavorare così in maniera diversa determinati gruppi muscolari.

Ignorare la pendenza

È importante saper utilizzare correttamente le varie pendenze che possiamo impostare sul tapis roulant. Usare una pendenza dell’1-1,5% può aiutarci a simulare una corsa o camminata all’aperto su superficie piana, se invece vogliamo simulare una camminata o corsa in collina allora in quel caso bisogna aumentare la pendenza. L’importante è non esagerare e fare molta attenzione e cercare di aumentare la pendenza gradualmente.

Eseguire sempre lo stesso allenamento 

Quando ci alleniamo sul tapis roulant è importante variare i nostri allenamenti, soprattutto se lo usiamo molte volte a settimana. Questo ci aiuterà a non far diventare noiosi i nostri allenamenti e migliorare, grazie ai numerosi programmi pre-impostati sul tapis roulant, la nostra velocità, forza e resistenza.

Lascia un commento e partecipa alla discussione

Iscriviti alla newsletter