News

5 famose “Bufale” sull’allenamento funzionale CrossFit

Nel CrossFit funzionale ci si fa male più che negli altri “compartimenti” del fitness

Più che una “Bufala” si tratta di una vera e propria insinuazione non supportata da alcuna statistica affidabile. Senza dubbio il CrossFit ed il vero Allenamento Funzionale sono degli sport a tutti gli effetti. Dove ci si muove in ambiente meno protetto e meno proteggibile del fitness ordinario: durante l’allenamento funzionale CrossFit infatti le persone e gli oggetti si muovono molto più velocemente. La maggiore attenzione mediatica ne porta ad amplificare però i dati negativi e ottengono come risultato una specie di demonizzazione del CrossFit funzionale. Ci sono statistiche tenute silenziose e poco conosciute sulle traumatologie nel mondo del Fitness che forse è meglio davvero ignorare, ed in queste il CrossFit funzionale non figura assolutamente nelle prime posizioni, anzi…

fitness-la-palestra-crossfit-funzionale-allenamento-biotipo-somatotipo-2

Le ragazze “ingrossano” con l’allenamento funzionale CrossFit

Questo mito lo sfata il Coach con i fatti e non con le parole. Deve assegnare ad ogni struttura corporea l’allenamento funzionale CrossFit che ne rispetti il prospetto morfologico e gli obiettivi da raggiungere. Esistono infatti tre tipi di corportatura diversi in base al biotipo – somatotipo: somatotipo endomorfo, somatotipo ectomorfo, somatotipo mesomorfo. In base alle caratteristiche fisiche il trainer consiglierà diversi approcci per far lavorare il corpo in modo armonico. Il CrossFit funzionale permette diversi livelli di allenamento, andando a risultare più intenso nel caso di preparazione atletica per eventuali gare strutturate in percorsi più o meno difficili.

fitness-la-palestra-crossfit-funzionale-allenamento-biotipo-somatotipo-3

Bisogna già essere ben allenati prima di iniziare a praticare il CrossFit funzionale

Questa sì che è una sparata grossa! Parliamo ovviamente di questa che è tra le bufale famose: i programmi di allenamento funzionale CrossFit, come quelli che lavorano appunto sulle funzionalità muscolo-articolari, non sono adatti a tutti. Facciamoci allora una domanda per capire meglio se il CrossFit funzionale è alla nostra portata: solleviamo le borse della spesa prima di riporle nel portabagagli? Sì? Allora possiamo fare gli stacchi da terra, in quanto il gesto atletico è identico, inoltre il bilanciere è molto più stabile ed ergonomico nella presa rispetto alle borse del supermercato. Questo è solo uno dei tanti esempi che si potrebbero fare.

fitness-la-palestra-crossfit-funzionale-allenamento-biotipo-somatotipo-4

Se voglio dimagrire allora è meglio andare a correre piuttosto che fare allenamento funzionale CrossFit

Sul binomio corsa–dimagrimento molti trainer sono pronti ad affilare e brandire i coltelli della polemica. Nel CrossFit funzionale e nel Cross Training ce la caviamo elegantemente senza farci nemici. Nell’allenamento funzionale CrossFit corri pure, ma ricordati di inserire degli intervalli ginnici o pesistici all’interno: è indifferente se lo fai prima o dopo la tua amata corsa. Potresti trovarti all’aperto, magari al parco, dove non hai l’attrezzatura per il CrossFit funzionale. Come risolvere la cosa? Semplicissimo, basta trovare qualche ostacolo che ti consenta di saltare, oppure di sterzare repentinamente. Oppure prova a correre con uno zainetto sulle spalle: si tratta di una variazione che riconcilia l’allenamento funzionale CrossFit all’approccio convenzionale alla corsa.

Ci vogliono troppi soldi per gli abbonamenti di crossfit funzionale

Le tessere dei Box o delle palestre che propongono corsi di CrossFit funzionale sono più elevati rispetto ai programmi tradizionali. Anche questa fa parte delle bufale famose, però anche se ci sorride placida e pensa di aver vinto possiamo smontarla come al solito. Infatti si può fare anche allenamento funzionale CrossFit con poca spesa. Basta limitarsi ad eseguire nel Box i W.O.D. (workout of the day) che contengono attrezzatura non altrimenti replicabile e scegliere un giorno della propria settimana in cui sia possibile concentrare due o tre sessioni di CrossFit funzionale. Tipo un “Super lunedì” con tre sessioni pesistiche, poi due o tre giorni di riposo o di ginnico metabolico a casa o ai giardini pubblici, in questo modo con un piccolo pacchetto ingressi si pratica allenamento funzionale CrossFit quasi per metà stagione, a fronte di una spesa contenuta.

By Nicola Andreini

 

Lascia un commento e partecipa alla discussione

I commenti sono chiusi.

Iscriviti alla newsletter